Al Tardini la Lazio riesce a portare a casa la seconda vittoria di fila contro il Parma grazie alle reti di Luis Alberto e Caicedo.

Primo tempo

Il primo tempo degli uomini di Inzaghi non ha convinto per niente e anzi il Parma gioca meglio e merita di portarsi in vantaggio.

Gervinho mette in difficoltà la difesa della Lazio ad ogni suo tocco e infatti la prima occasione del match arriva dopo che l’ivoriano ha superato un paio di giocatori della Lazio e ha messo il pallone al limite dell’area, la deviazione di Luiz Felipe aggiusta il pallone e Sohm calcia alto al limite dell’area.

La seconda occasione del Parma arriva al 26 esimo quando Kurtic mette un cross per Cornelius, il danese impatta di testa e Reina vola compiendo un miracolo.

La Lazio ha una grande occasione sul finale del primo tempo con Caicedo che colpisce di testa un cross di Lazzari, palla di poco fuori.

Secondo tempo

Chiama a sbloccare la partita, la Lazio scende in campo per il secondo tempo con un atteggiamento molto più grintoso e spavaldo.

Ci vogliono circa 10 minuti ai biancocelesti per trovare il vantaggio ma prima Acerbi calci clamorosamente fuori a un passo dalla porta sguarnita di Sepe.

Milinkovic lancia Lazzari sull’esterno, l’italiano trova il fondo e serve Luis Alberto che piazza il pallone nell’angolino basso a sinistra e trova il vantaggio per la Lazio.

Al 60 esimo ancora Luis Alberto si ritrova in area solo ma calcia ampiamente a lato.

Circa 7 minuti dopo la Lazio trova il raddoppio che chiude la partita.

Immobile e Milinkovic scambiano al limite dell’area e il serbo regala il pallone con un pallonetto a Caicedo che deve solo spingere in porta lo 0-2.

I restanti minuti vedono la Lazio gestire il vantaggio senza rischiare troppo e Inzaghi regala circa 20 minuti a Akpro e Pereira.

Adesso gli uomini di Inzaghi avranno uno degli impegni più difficili della stagione contro la Roma che si ritrova in gran forma ma la Lazio deve dimostrare ai suoi tifosi che è ancora in grado di regalare grandi emozioni.