Il presidente della Lazio Dott. Claudio Lotito, manda un segnale forte e chiaro a tutto il sistema calcio pagando in anticipo gli emolumenti dei mesi di febbraio e marzo 2021, oltre che di gennaio.

In un momento in cui la Federcalcio autorizza le società alla dilazione degli stipendi, il patron biancoceleste vuole dimostrare con i fatti la serietà e la vicinanza alla squadra, chiudendo di fatto le polemiche del recente passato che vedevano la società biancoceleste accusata di essere in ritardo con alcune mensilità.

Insomma, tutto lascia presagire che lo sprint finale per la conquista dei traguardi prefissati, alla Lazio, sia cominciato.