Attacco  sara’ la parole d’ordine di quest’oggi.

Esordio in Europa per la nostra Lazio, in terra della vecchia Bisanzio.

La compagine del mr Sarri dovra’ dare delle risposte che non si sono viste nella nefasta trasferta di Milano contro i rossoneri.

Per questo il MR provera’ a fare qualche modifica all’assetto della squadra, inserendo i nuovi arrivi.

Per i turchi troveremo un vecchio amico in porta nonchè capitano Fernando Muslera.

In Panchina ci sara’ un altra conoscenza del calcio italiano l’allenatore Terim, il quale potra’ contare nel rientro di Marcao al centro della difesa e in avanti si affiderà alla velocità di Karem e Feghouli.

Per quanto riguarda la Lazio, come scritto prima il Komandante apporra’ delle modifiche per disegnare un nuovo assetto alla squadra, e provare ad avere delle risposte da tutti i calciatori.

Dalle ultime indiscrezioni ci sara’ l’esordio di Strakosha in porta come per Muriqi in attacco, piu’ gli inserimenti di Basic e Zaccagni, a supporto di Leiva e Milinkovic, ci sara’ anche Radu che verra’ schierato a sinistra, sara’ confermato Pedro in attacco.

La formazione dovrebbe essere questa:

Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Milinkovic, Leiva, Basic; Pedro, Muriqi, Zaccagni.

A disposizione: Reina, Patric, Hysaj, Marusic, Escalante, Akpa Akpro, Cataldi, Luis Alberto, Raul Moro, Romero, Felipe Anderson, Immobile.

Quindi confermato il 4-3-3. quando qualcuno ipotizzava un probabile cambio di schema è stato subito smentito.

Prepariamoci perchè sara’ una dura battaglia in un campo che sara’ gremito dal classico tifo turco, con la speranza che la Lazio faccia la sua partita, a confermare di cio’ che ha fatto vedere

nelle prime 2 giornate di campionato, e che la partita di Milano sia stata solo un incidente di percorso.

Daje lazio Daje, vinci per NOI.