Un Grande ci ha lasciato.

Una grande firma del giornalismo Italiano, e grande tifoso Laziale si è spento oggi all’età’ di 75 anni era da tempo malato.

Storico giornalista, straordinario telecronista sportivo, voce indimenticabile delle pagine piu’ belle dello sport italiano.

Romano doc, era conosciuto anche con il soprannome di Bisteccone.

Indimenticabile la sua telecronaca dei fratelli Abbagnale, in quello che era stato il suo primo amore, il canottaggio.

Ma rimarrà’ impressa per sempre a tutti i tifosi Laziali, la giornata del 14 maggio del 2000.

Il nostro Bisteccone era inviato a seguire gli internazionali di tennis di Roma, ma in costante ascolto della radiolina per seguire la sua Lazio.

Ma quando Collina dichiarò’ finito l’incontro di Perugia, tra Perugia Juventus che vide trionfare il Perugia con gol di Calori.

Il nostro Bisteccone abbandonò’ la postazione del centrale del Tennis, per correre verso la sua gente con la troupe al seguito,

con il suo microfono appoggiato sulla Radio ascoltava il trionfo della sua Lazio campione d’Italia.

Per sempre grati caro Giampiero, per tutte le emozioni che ci hai regalato, per la tua Lazialità’ mai nascosta.

Un’altra stella brillerà nel firmamento dell’amore.

Ciao Bisteccone!!!