A volte ritornano

Si riaffaccia il “SORCIO” con l’inverno in atto cerca un giaciglio caldo, dove sfogare le sue frustrazioni.

Il cosiddetto pseudo tifoso divanato, che non sa nulla della Lazio e bastano 2 sconfitte per vomitare le solite menate.

Colui e coloro, che non hanno conosciuto le battaglie condotte e le sconfitte subite, nell’arco della gloriosa SS LAZIO 1900.

Si continua a sparare a salve in quanto pezzenti, frequentatori seriali di divani e disertori da sempre degli spalti.

Si attacca la società’ la proprietà,’ adesso è facile, ma noi della “sparuta minoranza” avevamo buone ragioni in quei tempi di farlo.

Ed il SORCIO in quei tempi vagabondava nelle sue lucubrazioni da masturbatore cronico.

I Laziali quelli veri con la filigrana, sostengono la squadra nel bene e nel male, non sono consumatori di tastiere.

Se la Lazio vola noi voliamo con lei, se la Lazio cade noi cadiamo con lei.

Cari amici e tifosi LAZIALI, di fronte a queste continue sollecitazioni, nel diffondere e screditare la nostra amata Lazio,

l’unica cosa che dovete fare è DERATTIZZARE.

Il motto è sempre quello: la Lazio TIFIAMO ed i SORCI COMBATTIAMO!!!

#NOALFUOCOAMICO#